La chimica ristrutturata su Wikipedia

Lo scambio del sapere e delle esperienze è il solo sistema che possiede una cultura per evolversi, evitando di ristagnare entro i confini dell’ignoranza portatrice di discriminazioni e di pericolose illusioni per il volgo. Il sapere libero comporta tuttavia qualche illuminato compromesso, come molti detrattori di Wikipedia amano evidenziare, ma i punti a sfavore sono ben poca cosa se rapportati agli immensi benefici che un oracolo del sapere come questo ci garantisce tutti i giorni, senza pretendere in cambio alcunché.

Non essendo però una fonte primaria, certamente è necessario che questi limiti non vengano sottovalutati, e bisogna tenerne conto seriamente per evitare problemi ancor più seri. Se per esempio un giorno dovessi decidere di preparare 100 grammi di nitroglicerina, e consultando la pagina di Wikipedia mi viene suggerito di portare il contenitore a bollitura incipiente, perché un vandalo ha pensato bene di fare una goliardata poco prima, beh, penso che potrei anche risentirmi parecchio verso quel sito, bollandolo sicuramente come inaffidabile, sempre che io sopravviva… !!

Non credo che abbiano pensato a questa evenienza all’Università del Michigan quando hanno deciso di revisionare la categoria di chimica della Wikipedia in lingua inglese, ma il meritevole progetto proposto agli studenti dalla professoressa Anne McNeil sta procedendo spedito e a gonfie vele.

Legame alogeno, iperconiugazione, polimeri elettroattivi, a memoria di forma e resistenti al fuoco, fra le tante voci che sono state ristrutturate, spesso diventano i “piatti tipici” dei corsi di chimica post-laurea. Ma quante classi sfidano gli studenti a spiegare questi ardui concetti al mondo intero?

Questo essenzialmente è il compito assegnato a chi frequenta i corsi della Professoressa McNeil, dove ai gruppi di studenti è affidata la responsabilità di revisionare le “esoteriche” voci di Wikipedia che riguardano la chimica, rendendole comprensibili non solo agli addetti ai lavori di scienza, ma anche al lettore di cultura media.

Nel processo, gli studenti imparano a lavorare in squadra e migliorano inevitabilmente la loro capacità di comunicazione e sviluppano uno spirito critico, masticando pane e chimica durante il loro corso. Per questo impegno, Anne McNeil di recente è stato invitata a fare una presentazione presso la sede della Wikimedia Foundation di San Francisco, vantando una pubblicazione con la descrizione della tecnica di insegnamento, in un articolo online del Journal of Chemical Education.

Questo potrebbe essere un ottimo spunto da cogliere al volo anche qui da noi, il portale chimica in Wikipedia in lingua italiana ha tanto bisogno di queste volenterose collaborazioni, e non aspetta altro che nuova linfa vitale per approfondire le voci esistenti (attualmente ci sono 823 stub!), crearne di nuove, e interagire con mutuo profitto insieme alla comunità dei wikipediani.

Orsù docenti, che ne dite di avviare un bel programma di diffusione e di condivisione della cultura scientifica, così maltrattata qui in Italia? Oltre che per la libertà, come diceva il grande Gaber, anche la conoscenza è partecipazione. Facciamone tesoro…

 

Altre letture: PhysOrg – Fixing Wiki: Wikipedia revision project teaches teamwork, communication, chemistry

Wikipedia: School and university projects

 

2 thoughts on “La chimica ristrutturata su Wikipedia

  1. Ottimo, Gifh! Il controllo dei contenuti è un serio limite di Wikipedia. Progetti come quello avviato da Anne McNeil potrebbero essere un valido contributo in tal senso.

    Grazie per aver esposto il banner del Carnevale.

    Un salutone.
    annarita

    • Sono d’accordo, e poi nella wiki italica c’è davvero molto spazio per nuovi contributi. E’ triste consultare la versione inglese e scoprire che molte delle voci più interessanti sono tradotte in tutte le lingue tranne che la nostra.
      Un carissimo saluto.🙂

Cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...